Ufficio GIP/GUP

Ubicazione ufficio: Piano Terra

Recapiti

Giorni ed orari di apertura al pubblico:

Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00

Personale amministrativo e recapiti:

Ufficio GIP/GUP
Ruolo Nominativo Ubicazione Telefono/Fax E-mail Altre info
Direttore dott. Lorenzo CUCIUFFO Piano terra stanza n. 7
Tel. 0935 529207
Ufficio GIP-GUP /Spese Ufficio
Cancelliere Dott.ssa Maria Antonia CANALICCHIO Piano Terra stanza
Tel. 0935 529219
GIP
Assistente Giudiziario sig. Mario OLIVERI Piano terra stanza n. 5
Tel. 0935 529255
Ufficio GIP-GUP
Assistente Giudiziario Dott. Antonio OLIVERI Piano terra stanza n. 1
Tel. 0935 529436
Assistente Giudiziario Dott. Davide SPUCCIA Piano terra stanza n. 5
Tel. 0935 529255
Assistente Giudiziario Dott. Pietro ADORNETTO Piano terra stanza n. 4
Tel. 0935 529442
Ausiliario sig. Maurizio ANELLO Piano terra stanza n. 10
Tel. 0935 529428
Ufficio GIP-GUP
Ausiliario sig.ra Gaetana CAMPAGNA Piano terra stanza n. 5
Tel. 0935 529307
Ufficio GIP-GUP
Ausiliario sig.ra Antonella CALABRESE Piano terra stanza n. 4
Tel. 0935 529293
Ufficio GIP-GUP

Materie ed attività di competenza

  • Le funzioni attribuite al giudice per le indagini preliminari (GIP) sono preordinate a garantire l’indagato nella fase delle indagini preliminari. Fra i provvedimenti più importanti di competenza del G.I.P. vi è l’ordinanza per l’applicazione di misure cautelari su richiesta/proposta del Pubblico Ministero.
  • Provvede sulle richieste di riti alternativi (abbreviato, patteggiamento, decreto penale di condanna e giudizio immediato) e sulle richieste di archiviazione avanzate dal PM all’esito delle indagini preliminari (procedimenti a carico di NOTI e IGNOTI).
  • In qualità di Giudice dell’udienza preliminare (GUP) decide sulla richiesta di rinvio a giudizio avanzata dal P.M. e può, all’esito dell’udienza, emettere sentenza di non luogo a procedere, rinviare al giudizio del Tribunale, ovvero, giudicare in caso di richiesta di rito alternativo (patteggiamento, giudizio abbreviato).
  • L’Ufficio è composto da due magistrati togati i quali seguono a rotazione un turno settimanale per gli atti urgenti (detenuti, convalide fermo/arresto, etc.).

La Cancelleria in particolare cura la ricezione e lo smistamento delle istanze e degli atti depositati, fornisce informazioni al pubblico sullo stato dei procedimenti, rilascia i permessi di colloquio con persone detenute, rilascia le copie nell’ambito dei procedimenti in gestione, protocolla i fascicoli sopravvenuti dalla locale Procura.